Confettata di matrimonio: come allestire il tavolo perfetto + i nostri consigli

0
183

Confettata di matrimonio: come allestire il tavolo perfetto + i nostri consigli

Sia che optate per un ricevimento tradizionale o per uno fuori dagli schemi, la confettata di matrimonio è un dettaglio a cui non si può e non si deve rinunciare!

Come mai? qual è il loro significato?

Sembra che i confetti, in passato venissero offerti ai ricevimenti di matrimonio perché considerati di buon auspicio, come una sorta di modo dolce per augurare ricchezza e prosperità non solo agli sposi ma anche a tutti gli invitati a cui venivano propostisu grandi vassoi o fazzoletti di lino.

Ad oggi, la tradizione impone che i confetti siano regalati all’interno di una bomboniera, come gesto di ringraziamento per aver partecipato al matrimonio ma anche offerti agli invitati su un tavolo allestito ad hoc.

La confettata di matrimonio è anche una valida alternativa alla solita bomboniera, purchè sia ben curata nei minimi dettagli.

bomboniere matrimonio
Bomboniere matrimonio realizzate con i confetti

IL TAVOLO DELLA CONFETTATA DI MATRIMONIO

Il tavolo della confettata di matrimonio deve essere allestito seguendo lo stile scelto per il ricevimento e decorato senza trascurare il lato pratico: i confetti devono essere disposti in modo che gli invitati riescano a servirsi da soli in modo semplice e confezionandosi il proprio assaggio.

Sul tavolo verranno quinsi lasciati dei piccoli contenitori adatti allo scopo, come sacchetti di lino o dei piccoli barattoli di vetro o dei semplici coni di carta.

CONFETTATA DI MATRIMONIO: COME SCEGLIERLI E QUANTI NE SERVONO

Solitamente, la confettata di matrimonio impone che, oltre ai confetti tradizionali bianchi alla mandorla, siano servite golose varianti: ad oggi la tendenza è decisamente all’insegna della sperimentazione con gusti che emscolano sapore del cioccolato ai frutti come lampone, kiwi o pera.

In qualsiasi caso, i confetti verranno divisi in base alla tipologia, riportando vicino ad ogni contenitore la dicitura dei vari gusti.

Per quanto riguarda la quantità, solitamente è consigliato contare 10/15 confetti per ogni invitato, cercando comunque di abbondare, soprattutto se la confettata di matrimonio sostituisce la classica bomboniera da regalare ai presenti.

Le 3 regole per la confettata di matrimonio

LO STILE

L’allestimento della confettata di matrimonio dev’essere in linea con lo stile scelto per il ricevimento.

Se ad esempio sono previste decorazioni floreali sui tavoli, gli stessi fiori dovranno essere utilizzati per decorare proprio il tavolo della confettata ad hoc.

COSA OCCORRE

Perché sia funzionale oltre che esteticamente piacevole, bisogna predisporlo in maniera tattica.

I confetti andranno suddivisi e offerti in base alla tipologia, su dei vassoi oppure alzatine, ampolle di vetro o vasi di cristallo. Vicino ad ogni piatto dovrà essere elencato il gusto dei confetti in modo che gli invitati possano scegliere facilmente. Ma non solo, anche per permettere agli ospiti di confezionare il proprio assaggio.

DOVE POSIZIONARLO

Il tavolo della confettata dev’essere posto in una zona strategica, per esempio accanto a quello delle bomboniere, laddove siano previste oppure accanto al buffet dei dessert. In ogni caso dev’essere facilmente raggiunto da tutti gli ospiti.

I CONFETTI DA SCEGLIERE

Ricoperti di cioccolato fondente oppure di zucchero o ancora ripieni di frutta come cocco, amarena, mela o lampone: gli sposi possono scegliere i confetti a seconda del proprio gusto.

La regola però è quella di offrire agli invitati degli assaggi misti.

Una bella confettata di matrimonio è l’ideale per deliziare i vostri ospiti! vieni a crearla insieme alla Bottega Dei Sogni:

Curiosità sui confetti

Richiedi informazioni per la tua confettata di matrimonio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here